Benvenuti! Mi presento…

sono SIMONE, ma chiamatemi pure Simo, che si fa prima!

Se cercate un Fotografo di Matrimonio a Firenze eccomi qua!

Sono sposato con Claudia con cui condivido la passione per tutto ciò che è creatività e viaggi.

Sono anche padre di due vivacissimi bambini: Federico di 3 anni e mezzo e Tommaso di quattro mesi… Che certamente hanno preso da me (anche se può non sembrare!).

Amo suonare la chitarra per rilassarmi e liberare la mente; alleno l’ingegno e la creatività col bricolage; scarico le tensioni e mi carico di adrenalina e di bei panorami fiorentini pedalando ogni giorno con la mia bici.

Ma soprattutto amo stare in mezzo alla gente, conoscere persone, ascoltare e imparare da tutti… e farmi nuovi amici.

Simone Baldini Fotografo di Matrimonio Firenze Scandicci

 

Amici e famiglia: la mia giornata ideale di relax li include entrambi!
Cosa c’é di meglio dei momenti semplici, passati in casa chiaccherando e scherzando con quelli a cui vuoi bene, magari davanti a una tazza di the e biscotti… tra l’allegra confusione dei bambini che giocano?

Mi piace stare con loro: ti danno un punto di vista tutto speciale delle cose… Anche quelle che pensi di conoscere bene!

E questo modo di vedere ″da una prospettiva diversa″ mi è stato di aiuto anche per sviluppare il mio personale stile fotografico, fatto di angolazioni inconsuete.

Amo i momenti di vita familiare che ruotano attorno alle festività , alle ricorrenze e ai grandi momenti della vita perchè é lì che si manifestano le emozioni più profonde di ognuno.

In quelle situazioni non sai mai esattamente che reazioni aspettarti: c’é chi si commuove e piange… e c’é chi si commuove e non riesce a smettere di ridere!

Mi affascinano anche i piccoli gesti però, quelli a cui non si darebbe peso, ma che spesso hanno tanto da ″raccontare″ in modo silenzioso.

Ed è proprio tutto questo che amo raccontare attraverso i miei scatti: la spontaneità di un momento di vita che non ritorna.

Anni fa, osservando le mie foto da bambino, ho notato con un po’ di dispiacere che erano poche e che avrei voluto avere molti più scatti che mi potessero comunicare le emozioni che provavo allora.

È stato così che è nata in me la voglia di iniziare a fotografare: Volevo fermare quei momenti speciali della vita per sempre! Volevo che niente andasse perso. Nessun dettaglio.

Così con la mia prima macchina ho cominciato a ritrarre le emozioni e i momenti di vita delle persone a me care. Mi piaceva vedere la loro faccia stupita quando mostravo loro i miei scatti: non solo si vedevano belli, ma non ricordavano neanche di avermi visto scattare quelle fotografie!

Da questa sfida allo ″scatto rubato″ é nata la mia passione per il foto reportage: ritrarre le persone nei loro momenti di vita, senza metterle in posa. Ecco il mio stile!

 

 

Amore per i momenti di vita familiare . . .   amore per le emozioni spontanee . . .  

Voglia di stare in mezzo alla gente e di emozionarmi con loro . . .

 

 

Cosa c’era di meglio di un matrimonio per racchiudere tutto questo?

Ecco come sono diventato il foto reporter di matrimonio che vedi oggi.

Ognuno ha sempre qualcosa di interessante da trasmettermi, col suo modo di amare e di emozionarsi.

Ognuno ha il suo stile, il suo gusto, fa le sue scelte negli allestimenti e nel modo di celebrare e festeggiare.

Ogni coppia ha genitori, parenti o amici con sensibilità e caratteri diversi…

Potreste mai dire che i matrimoni sono tutti uguali? Io no.

Ed é proprio per questo che ogni volta mi emoziono come fosse il mio! Perchè per me é sempre tutto nuovo: una storia tutta diversa che sorprende anche me.

Ecco perché cerco di catturare ogni emozione e ogni dettaglio: per raccontare la vostra storia in questo giorno così importante per voi e per chi vi ama, e per lasciarvi un’ereditá fatta di immagini che non vi faccia perdere i particolari di quel giorno, anche quelli che non riuscirete a vedere personalmente, ma che ci sono stati.

Grazie ai miei scatti tutti questi dettagli resteranno per sempre vividi nei vostri ricordi… e rivedere quelle foto non sarà solo avere dei bei ritratti di voi due, ma rivivere quelle sensazioni e ridirsi ″Sì″ ogni volta.

Questo spazio online non è mio, ma NOSTRO: mio e vostro insieme.

Io ci metto la tecnica, l’occhio attento e la voglia di meravigliarmi. Voi mi regalate le vostre emozioni e la possibilitá di ritrarle. Ecco come nascono le foto che vedete qui.

Mi piace molto viaggiare ed il motto

 

 

Va’ dove ti porta il cuore

 

 

 

e benchè io sia di Firenze, sono pronto a seguirvi ovunque voi vogliate che venga a ritrarre il vostro amore: in Italia, all’estero… O sulla Luna!

Io vi ho raccontato un po’ di me… Adesso se volete potete raccontarmi qualcosa di voi…

e, se vi fa piacere, possiamo anche vederci per mangiare due biscotti accompagnati da qualcosa di buono da sorseggiare.

Ah, dimenticavo! Amo cucinare e sono anche goloso… Vado a preparare i biscotti, vi aspetto!

 

Simo